Il concilio di Trento e il moderno

Paolo Prodi, Wolfgang Reinhard (edd)


Series: Quaderni
Number: 45
Publisher: il Mulino
Place of publication: Bologna
Year: 1996
Pages: 575

Print

ISBN:978-88-15-05700-5

Book

Inserire l’evento «concilio di Trento» nel movimento religioso, culturale e politico che coinvolge nei secoli XVI e XVII l’intera società europea e, in particolare, individuare i punti di intersezione con la genesi dello Stato moderno come protagonista della nuova politica e della trasformazione delle strutture ecclesiastiche con la nascita delle chiese territoriali: questo è il motivo conduttore della presente raccolta. Per raggiungere l’intento i due curatori hanno introdotto provocatoriamente alcuni paradigmi di lettura della storia europea moderna: modernizzazione, razionalizzazione, individualizzazione, disciplinamento sociale. Sulla scia di E. Troeltsch e M. Weber è possibile oggi riproporre la domanda: il cristianesimo occidentale è coinvolto in modo attivo nella genesi del moderno o lo ha subito, rappresentandone solo l’altra faccia, quella della tradizione? I singoli contributi del volume si sono confrontati con questi paradigmi, a volte accettandoli a volte discutendoli o anche rifiutandoli. Temi quali i rapporti tra Chiesa, impero, prìncipi territoriali e concilio, le nuove tecniche assembleari sperimentate a Trento, il ruolo dei nuovi ordini religiosi, il rinnovamento della pastorale e della vita religiosa, un nuovo modo di venerare i santi antichi e nuovi, la visita come strumento di governo del territorio, la separazione fra foro interno e foro esterno, il matrimonio regolato e pubblicizzato, e altri temi ancora sono qui affrontati in una prospettiva nuova, non più interna o alla sola vita religiosa o alla sola vita civile, ma nel loro intreccio.

Contents

Paolo Prodi - Il concilio di Trento di fronte alla politica e al diritto moderno. Introduzione
Wolfgang Reinhard - Il concilio di Trento e la modernizzazione della Chiesa. Introduzione
Konrad Repgen - Impero e concilio (1521-1566)
Umberto Mazzone - I dibattiti tridentini: tecniche di assemblea e di controllo
Louis Châtellier - Rinnovamento della pastorale e società dopo il concilio di Trento
Klaus Ganzer - II concilio di Trento stimolo o impedimento per la Chiesa dell’età moderna?
Wolfgang Brockner - La riorganizzazione della devozione dei fedeli nello Stato confessionale post-tridentino
Adriano Prosperi - La confessione e il foro della coscienza
Miriam Turrini - Tra diritto e teologia in età moderna: spunti di indagine
Giancarlo Angelozzi - La proibizione del duello: Chiesa e ideologia nobiliare
Peter Burschel - «Imitatio sanctorum». Ovvero: quanto era moderno il cielo dei santi post-tridentino?
Angelo Turchini - La visita come strumento di governo del territorio
Cecilia Nubola - Visite pastorali fra Chiesa e Stato nei secoli XVI e XVII
Anne Conrad - Il concilio di Trento e la (mancata) modernizzazione dei ruoli femminili ecclesiastici
Gabriella Zarri - Il matrimonio tridentino
Volker Reinhardt - Il concilio di Trento e le scienze naturali: la controversia fra Bellarmino e Galilei come paradigma
Carlo Poni - Economia, scienza, tecnologia e controriforma: la teologia polemica di Tommaso Bozio
Romeo Astorri - Il concilio di Trento nel pensiero dei canonisti tra Otto e Novecento

Authors

Paolo Prodi è professore ordinario di Storia moderna all’Università di Bologna e direttore dell’Istituto storico italo-germanico di Trento. Con il Mulino ha pubblicato: «Il sovrano pontefice» (1982), e «Il sacramento del potere. Il giuramento politico nella storia costituzionale dell’Occidente» (1992).

Wolfgang Reinhard insegna Storia moderna all’Università di Freiburg im Breisgau. Ha studiato in modo innovativo, anche utilizzando metodi sociologico-quantitativi, le istituzioni della Chiesa nell’età della confessionalizzazione. Ha scritto una poderosa opera sulla storia dell’espansione nel nuovo mondo, il cui primo volume è tradotto in italiano, «Storia dell’espansione europea», Napoli, Guida, 1987.

Keywords

  • Trento
  • Congressi
  • 1545-1564
  • Concilio di Trento
  • 1995

Full text