Annali di studi religiosi, 18, 2017


Numero: 18, 2017
Editore: FBK Press
Città: Trento
Anno: 2017

Indice

Editoriale
Marco Ventura
pp. 3-4
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201701

1. È ora di finirla con il culto della velocità? Hartmut
Rosa in discussione, a cura di Paolo Costa

Se il nostro problema è l’accelerazione, la «risonanza» può essere la soluzione? La crisi della stabilizzazione dinamica e le prospettive di una critica del presente
Hartmut Rosa
pp. 7-36
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201702

Sul fare «volontariamente» quello che non si vorrebbe fare
Alessandro Ferrara
pp. 37-43
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201703

Risonanza: una soluzione nuova per un problema antico?
Paolo Costa
pp. 45-51
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201704

Autonomia o risonanza? La teoria critica di Hartmut Rosa tra pluralismo diagnostico e monismo normativo
Giorgio Fazio
pp. 53-64
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201705

2. Pellegrinaggi a Fátima un secolo dopo le apparizioni: riflessioni su luoghi religiosi, genere e corporeità, a cura di Anna Fedele e Maria Chiara Giorda
Riflessioni su pellegrinaggi, luoghi religiosi, donne e corpo: un’introduzione
Anna Fedele e Maria Chiara Giorda
pp. 67-81
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201706

Pellegrinaggio, topografia sacra e religione vissuta a Fátima
Anna Fedele
pp. 83-95
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201707

Devoting with the Feet: Motivations and Trajectory of the Pilgrims towards the Sanctuary of Fátima
Pedro Pereira
pp. 97-106
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201708

La femminilizzazione della guarigione nel pellegrinaggio a Fátima
Lena Gemzöe
pp. 107-133
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201709

La vitalità dei santuari: luoghi di pellegrinaggio, turismo e incontri
Giovanna Rech
pp. 135-142
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201710

3. Cattolici e apertura al dialogo
Maggioranze religiose, cattolici e libertà religiosa
Brett G. Scharffs
pp. 145-172
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201711

Democrazia, società civile e libertà religiosa
Andrea Pin
pp. 173-180
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201712

4. Religione e fondamenti
Morale, religione e diritto: una relazione complessa, meditata a partire da alcune esperienze autobiografiche
Alberto Bondolfi
pp. 183-197
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201713

Dalla parte della madre. Linee d’interpretazione del simbolico cristiano dei primi secoli
Anna Montebugnoli
pp. 199-218
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_1820114

La teologia epicurea contro la paura della morte: preghiera, ripetizione, rito
Enrico Piergiacomi
pp. 219-243
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201715

* * *

Piccola filosofia per accompagnare la fine di una vita umana
Petite philosophie pour accompagner la fin d’une vie humaine
Jean-François Malherbe
pp. 245-259
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201716

Etica e spiritualità alla fine della vita. Riflessioni a partire dalla «Piccola filosofia per accompagnare la fine di una vita umana» di Jean-François Malherbe
Lucia Galvagni
pp. 261-273
DOI Number: 10.14598/Annali_studi_relig_18201717

Indice degli autori

Autori

  • Alberto Bondolfi, professore emerito di Etica all’Università di Ginevra, ha diretto il Centro per le Scienze Religiose della Fondazione Bruno Kessler dal 2012 al 2015.
  • Paolo Costa, dottore in Filosofia, è ricercatore esperto presso il Centro per le Scienze Religiose della Fondazione Bruno Kessler.
  • Giorgio Fazio è docente a contratto di Filosofia politica e sociale presso l’Università di Potsdam, Germania.
  • Anna Fedele, antropologa, è senior researcher presso il Centro di Ricerca in Antropologia (CRIA) dell’Instituto Universitário de Lisboa (ISCTEIUL), Lisbona, Portogallo.
  • Alessandro Ferrara è professore ordinario di Filosofia politica presso l’Università Tor Vergata a Roma, dove dirige il Centre for the Study and Documentation of Religions and Political Institutions in Post- Secular Society.
  • Lucia Galvagni, dottore in Bioetica, è ricercatrice esperta presso il Centro per le Scienze Religiose della Fondazione Bruno Kessler.
  • Lena Gemzöe è lettrice presso il Dipartimento di Etnologia, storia delle religioni e Gender Studies dell’Università di Stoccolma, Svezia.
  • Maria Chiara Giorda è professore associato di Storia delle religioni presso l’Università Roma Tre.
  • Jean-François Malherbe è stato un filosofo belga, a lungo docente di Filosofia morale presso l’Università di Trento († 2015).
  • Anna Montebugnoli è dottoranda in Studi culturali presso l’Università di Bergamo.
  • Pedro Pereira, antropologo, è professore associato presso l’Istituto Politecnico di Viana do Castelo e ricercatore presso il Centro di Amministrazione e Politiche Pubbliche dell’Università di Lisbona, Portogallo.
  • Enrico Piergiacomi, dottore in Filosofia antica, è collaboratore di ricerca post-doc presso l’Università di Trento.
  • Andrea Pin è professore associato di Diritto pubblico comparato presso l’Università di Padova.
  • Giovanna Rech è professoressa a contratto di Sociologia del turismo progredito presso l’Università di Trento.
  • Hartmut Rosa, sociologo e politologo, insegna presso la Friedrich-Schiller-Universität a Jena e dirige il Max-Weber-Kolleg für kultur- und sozialwissenschaftliche Studien dell’Università di Erfurt, Germania.
  • Brett G. Scharffs è Francis R. Kirkham Professor of Law e Direttore dell’International Center for Law and Religion Studies at Brigham Young University, Provo, Utha.
  • Marco Ventura, professore ordinario di Diritto delle religioni e Diritto canonico presso l’Università di Siena, dal 2016 è Direttore del Centro per le Scienze Religiose della Fondazione Bruno Kessler.