Vivere la libertà

Riflessione antropologica e biblica per una proposta di IRC nella scuola secondaria

Gianluca Leone


Series: Tesi CSSR
Number: 376

Thesis

Istituzione: FBK - ISR Corso Superiore di Scienze Religiose
(Facoltà Teologica del Triveneto)
Tipologia: Tesi di Laurea Magistrale in Scienze Religiose
Anno Accademico: 2015 - 2016
Relatore: prof. Matteo Giuliani
Collocazione: i-14 020 0376
Consultazione: autorizzata
Pagine: 158

Abstract

La libertà è al centro di questa tesi che partendo da un’analisi antropologica e sociale, passando poi ad una riflessione biblica e su tratti del pensiero della Chiesa, giunge a delineare una proposta di educazione alla libertà per studenti della scuola secondaria nell’ambito dell’IRC. Tale aspetto è presente nei Piani di Studio della Provincia Autonoma di Trento, per contribuire a formare cittadini responsabili ed impegnati per il bene comune. La maturazione nell’autonomia porta al distacco da dipendenze ed all’assunzione di responsabilità in vista della realizzazione di un progetto di vita che tenga presente la dimensione sociale del vivere.
La libertà intesa come facoltà umana per la costruzione di sé, si può caratterizzare come libertà “di” scelta guidata dal libero arbitrio, “da” condizionamenti attraverso il distacco da dipendenze e vincoli negativi e “per” scelte valoriali verso la proesistenza. Gesù Cristo indica la strada della piena realizzazione della persona, nella relazione con Dio Padre per attuare il Suo Progetto e nel dono incondizionato di sé. I giovani sono generalmente disposti a confrontarsi sul tema della libertà, partendo dall’esperienza personale per allargare lo sguardo a testimoni significativi ed a Gesù Cristo con la sua scelta radicale e contro corrente di libertà e liberazione dell’uomo. Il percorso proposto coinvolge la classe con idee per allargare all’Istituto ed alla comunità.