Un destino tra attesa e compimento

L'itinerario spirituale di Cristina Campo

Maria Cristina Torresani


Series: Tesi CSSR
Number: 342

Thesis

Istituzione: FBK - ISR Corso Superiore di Scienze Religiose
(Facoltà Teologica del Triveneto)
Tipologia: Tesi di Laurea in Scienze Religiose
Anno Accademico: 2014 - 2015
Relatore: prof. Marcello Farina
Collocazione: i-14 020 0342
Consultazione: autorizzata
Pagine: 84

Abstract

La tesi è proiettata nell’aspetto che più colpisce di Cristina Campo: il destino. La sua malattia, invalidante fin dalla nascita, la porta verso un percorso “accidentato”, ma già predestinato. Per questo, tutta la sua vita è concentrata in un percorso voluto, “obbligato” e manifesto, attraverso l’esperienza nell’ambiente familiare ricco di cultura e l’istruzione privata dopo l‘abbandono scolastico, che determinarono in lei, oltre all’inevitabilità del male, l’elemento immutabile del destino. Non solo: ebbe anche un destino condiviso, negli incontri, nelle relazioni che contribuirono a plasmare la sua personalità di predestinata. Il destino emerge dalla sua arte creativa, riuscendo a superare la barriera tra creatura e Creatore e a colmare la distanza tra esistenza e trascendenza, nella forma letteraria poetica e nelle fiabe come luoghi perfetti per chiarire come le cose devono e possono essere. Infine il “Destino nell’Assoluto” è un’occasione di Grazia in risposta a una preghiera e il mistico silenzio della contemplazione diventa il percorso che conduce all’Altissimo.