Sostanza e assoluto

La funzione di Spinoza nella «Scienza della logica» di Hegel

Francesca Michelini


Series: Nuova Serie
Number: 09
Publisher: EDB Edizioni Dehoniane Bologna
Place of publication: Bologna
Year: 2003
Pages: 211

Print

Price: € 13.10
ISBN:88-10-40386-X

Buy 

Book

«Spinoza è un punto talmente importante della filosofia moderna, che in realtà si può dire: o tu sei spinoziano, o non sei affatto filosofo». Con queste parole Hegel, nelle Lezioni sulla storia della filosofia, compendia sia l’altissima considerazione in cui tiene la figura del «divin Spinoza», sia l’impossibilità di sottrarsi a un confronto teoretico con quella prospettiva filosofica. Tutto l’itinerario speculativo hegeliano è contraddistinto infatti da un confronto serrato con le nozioni chiave della filosofia spinoziana e, in particolare, da un ripensamento del suo concetto di sostanza. È tuttavia nella Scienza della Logica che avviene ‘la resa dei conti’ finale con Spinoza.
Il confronto con la sostanza spinoziana non ha qui valore episodico o marginale, ma incarna la questione teoretica che è al cuore dell’opera: il rapporto tra il finito e l’infinito, tra l’individuale e l’assoluto. Il volume esamina questo punto cruciale, ponendo l’accento sull’operazione hegeliana di riabilitazione dell’individuale, del finito, e in genere delle differenze, in una prospettiva che si discosta dalle tradizionali interpretazioni storiografiche del tema.

Contents

Premessa
L. Lugarini - Prefazione
Introduzione: Hegel 'spinozista conseguente'?
1. Tra «essere» e «concetto»: struttura e movimento della logica speculativa.
2. Importanza e limiti della sostanza unica: l'immagine di Spinoza nella Dottrina dell'essere.
3. La trasformazione dell'assoluto spinoziano nella Dottrina dell'essenza.
4. Dalla Dottrina dell'essenza alla Dottrina del concetto: il completamento dell'autentica confutazione di Spinoza.
Appendice: Il ruolo di Spinoza nelle «Logik - Vorlesungen» (1817 - 1831)
Bibliografia

Authors

Francesca Michelini ha conseguito il dottorato di ricerca in filosofia presso l'Università degli Studi di Genova nel 2001. Ha svolto attività di ricerca alla Ludwig-Maximilians-Universität di München e al Centro per le Scienze Religiose in Trento (ITC-isr). Si è occupata, in particolare, di soggettività e nichilismo nella filosofia classica tedesca. Attualmente è titolare di un assegno di ricerca presso il Centro per le Scienze Religiose in Trento, con un progetto riguardante il dibattito sul materialismo nella seconda metà dell'Ottocento.

Keywords

  • Hegel
  • Gerog Wilhelm Friedrich
  • Wissenschaft der Logik
  • Riferimenti a B.
  • Spinoza