L'uomo nuovo secondo Romano Guardini

Alla scoperta della propria identità

Sabrina Filippi


Series: Tesi CSSR
Number: 356

Thesis

Istituzione: FBK - ISR Corso Superiore di Scienze Religiose
(Facoltà Teologica del Triveneto)
Tipologia: Tesi di Laurea in Scienze Religiose
Anno Accademico: 2015 - 2016
Relatore: prof.ssa Milena Mariani
Collocazione: i-14 020 0356
Consultazione: autorizzata
Pagine: 52

Abstract

Romano Guardini, uno dei filosofi e teologi cattolici più significativi del XX secolo, esprime lo sguardo che può essere gettato sulle diverse realtà che costituiscono il mondo e specialmente sull'uomo: la sua identità, il suo significato. Il percorso intrapreso nella tesi si inserisce nella sfera dell'antropologia cristiana, poiché sono prese in esame le considerazioni dell'autore circa la riaffermazione e la riattualizzazione della riflessione cristiana sull'uomo nella storia odierna. In questo elaborato il focus è l'esistenza dell'uomo nuovo, orientato a Cristo. Lo scritto si articola in un primo capitolo, che verte sul cammino dell'uomo verso la conoscenza di sé nella relazione umana e soprattutto nel fecondo rapporto con Cristo, e in un secondo, che riflette sull'esistenza temporale dell'uomo e sul suo compimento finale. L'introduzione apre il campo all'analisi e le conclusioni, partendo da qualche riflessione personale, contengono un piccolo abbozzo di rilancio di tale tematica nel contesto odierno.