L'ideale dell'unità in Chiara Lubich

Iolanda Zanetti


Series: Tesi CSSR
Number: 348

Thesis

Istituzione: FBK - ISR Corso Superiore di Scienze Religiose
(Facoltà Teologica del Triveneto)
Tipologia: Tesi di Laurea Magistrale in Scienze Religiose
Anno Accademico: 2014 - 2015
Relatore: prof. Marcello Farina
Collocazione: i-14 020 0348
Consultazione: autorizzata
Pagine: 91

Abstract

Questo elaborato inizialmente propone l'esordio dell'Opera di Maria - nome originario del Movimento dei Focolari - nella personalità carismatica di Chiara Lubich che nella distruzione di Trento a causa della Seconda Guerra mondiale propone ad un gruppo di compagne «l'Ideale dell'unità».
In un secondo momento espongo la dottrina spirituale della fondatrice dell'Opera toccando il cuore del carisma, lo spirito della fede e la visione del mondo secondo il messaggio evangelico che questa giovane trentina ha proposto come stile di vita, anticipando molte istanze del Concilio Vaticano II.
Alla fine propongo le linee programmatiche che sono sgorgate dal Movimento e che caratterizzano sia questa peculiare realtà, sia l'attualizzazione dell'interpretazione del Cristianesimo, nello svolgersi delle relazioni umane secondo l'Ut omnes unum sint.