L'avvio della società liquida?

Il passaggio degli anni Settanta come tema per la storiografia tedesca e italiana

Thomas Großbölting, Massimiliano Livi, Carlo Spagnolo (edd)


Series: Quaderni
Number: 91
Publisher: il Mulino
Place of publication: Bologna
Year: 2013
Pages: 374

Print

Price: € 30.00
ISBN:978-88-15-24631-8

Buy 

Book

La storiografia si occupa sempre oiù intensamente degli anni Settanta e Ottanta, avvalendosi della categoria della «crisi» della società fordista e del compromesso socialdemocratico. In questo vuolume, frutto di un confronto teorico ed empirico tra storici e sociologi italiani e tedeschi, si prova a qualificare quel passaggio in modo più distaccato attraverso l'analisi del «cambiamento» della società in Italia e Germania. Sorgono così delle sfide euristiche attorno alla valutazione delle trasformazioni sociali e alla loro periodizzazione.
L'impiego di categorie delle scienze sociali come «individualizzazione», «pluralismo» o «denormativizzazione» contriabuisce all'analisi storica? come è possibile storicizzare questi ed altri concetti legati alla percezione di un passaggio d'epoca verso una «società liquida»? La ricerca storica ha bisogno di sturmenti e categorie più ampie? Infine, ma non meno importante: le trasformazioni osservate attraverso queste categorie permettono di riconoscere una censura con il «moderno» e parlare di un «post-moderno»?

Contents

Thomas Grossbölting, Massimiliano Livi e Carlo Spagnolo - Introduzione
I. Categorie interpretative
Carlo Spagnolo - Il postmoderno come categoria storiografica. Osservazioni sul passaggio all’età del debito
Paolo Pombeni - Moderno/postmoderno. Riflessioni su un dibattito allaluce della problematica della storia politica dell’età contemporanea
Paolo Jedlowski - La modernità in molte forme
Lutz Raphael - Il concetto di «modernità»: nuove prospettive comparate per la storia contemporanea italo-tedesca?
Detlef Siegfried - Ognuno è artefice del proprio destino? La storicizzazione del paradigma dell’individualizzazione
Frank Bösch - Limiti dell’individualizzazione. Adattamenti sociali e pluralizzazioni negli anni 1970-1980
Thomas Grossbölting - Il postulato sociologico della ricerca storica sul «mutamento dei valori». Valori familiari e religione
II. Indagini sul mutamento dei valori 
Giovanni Bernardini - La «modernizzazione», fase suprema della modernità? Evoluzione e crisi dell’ideologia socialdemocratica nel secondo dopoguerra (1945-1973)
Nicolai Hannig - Analisi del «pericoloso»: sulla securizzazione della natura negli anni Settanta
Fiammetta Balestracci - Il ruolo del potere politico e la formazione della norma sociale nell’Italia degli anni Sessanta e Settanta
Massimiliano Livi - Le tribù del desiderio: individualizzazione e crisi politica nell’Italia degli anni Settanta
Roberta Sassatelli - I consumi e le nuove strutture commerciali di individualizzazione. Il caso del fitness
Olga Sparschuh - Consuetudini di consumo e valori dei lavoratori migranti italiani a Torino e Monaco
Appendice
Massimiliano Livi - Moderno e postmoderno: una bibliografia tematica
Indice dei nomi

Authors

Thomas Grossbölting insegna Storia contemporanea presso la Westfälische Wilhelms-Universität a Münster ed è responsabile scientifico di progetto nel Cluster d'eccelenza «Religione e Politica».

Massimiliano Livi insegna Storia dell'Italia contemporanea presso la Westfälische Wilhelms-Universität a Münster ed è responsabile scientifico di progetto nel Cluster d'eccelenza «Religione e Politica».

Carlo Spagnolo insegna Storia dell'Europa contemporanea presso l'Università degli Studi di Bari ed è membro del comitato scientifico della Fondazione Istituto Gramsci.

Keywords

  • Storia moderna e contemporanea
  • Mutamento sociale
  • 1950-1990
  • Postmoderno
  • Storiografi a italiana
  • Storiografi a tedesca