La concezione della povertà nel pensiero Islamico

Per un'etica sociale interreligiosamente potenziata

Stefano Paternoster


Series: Tesi CSSR
Number: 365

Thesis

Istituzione: FBK - ISR Corso Superiore di Scienze Religiose
(Facoltà Teologica del Triveneto)
Tipologia: Tesi di Laurea Magistrale in Scienze Religiose
Anno Accademico: 2015 - 2016
Relatore: prof.ssa Francesca Forte
Collocazione: i-14 020 0365
Consultazione: autorizzata
Pagine: 129

Abstract

In questo lavoro di tesi abbiamo posto la nostra attenzione al tema della povertà in riferimento alla religione islamica. Per fornirne una lettura corretta siamo partiti dalla sua esposizione all’interno del Corano e della riflessione etica Islamica, analizzando inoltre la pratica della zakat e delle altre forme di elemosina. Abbiamo poi indagato il tema della povertà e della giustizia sociale nella riflessione del riformismo e del radicalismo islamico, e nella tradizione mistica del sufismo. In conclusione, abbiamo espresso la convinzione che questi temi costituiscono un terreno privilegiato e fertile su cui far crescere nuove e concrete forme di dialogo interreligioso.