Il limite e la tentazione

Dall'attualità al testo biblico

Marica Poletti


Series: Tesi CSSR
Number: 331

Thesis

Istituzione: FBK - ISR Corso Superiore di Scienze Religiose
(Facoltà Teologica del Triveneto)
Tipologia: Tesi di Laurea in Scienze Religiose
Anno Accademico: 2013 - 2014
Relatore: prof.ssa Milena Mariani
Collocazione: i-14 020 0331
Consultazione: autorizzata
Pagine: 54

Abstract

L'elaborato muove da una breve analisi del tema del limite nella società contemporanea, come descritto in alcuni autori, per arrivare ad una lettura critica di due luoghi biblici dove l'uomo incontra il tema della tentazione, in un percorso di riflessione che cerca risposte ai quesiti ontologici sulla natura dell'uomo come essere finito.
Il primo capitolo presenta una riflessione sul rapporto che l'uomo di oggi ha con il limite: all'analisi relativa ad alcuni processi culturali, presenti nella società contemporanea, riguardanti i limiti e il limite per definizione, che è costituito dalla morte, segue una riflessione rispetto alle conseguenze che la concezione attuale del limite può avere sull'identità dell'uomo. Il capitolo si conclude con alcuni cenni ai contributi che la tradizione biblica può dare alle questioni delineate.
Nel secondo capitolo esamino in modo più approfondito due testi biblici: il racconto del giardino in Eden e la narrazione delle tentazioni di Gesù. Il focus con cui questi testi sono analizzati è sempre quello del limite dell'uomo e della tentazione che egli ha di superarlo. Infine nel terzo capitolo sono presentate alcune risonanze teologiche, tratte dalle riflessioni di Dietrich Bonhoeffer e Romano Guardini, al fine di rispondere agli interrogativi che hanno guidato questo scritto.