I cristiani e la polis: un incontro possibile

Riflessioni a partire dal pensiero di Enzo Bianchi

Elena Bertini


Series: Tesi CSSR
Number: 317

Thesis

Istituzione: FBK - ISR Corso Superiore di Scienze Religiose
(Facoltà Teologica del Triveneto)
Tipologia: Tesi di Laurea Magistrale in Scienze Religiose
Anno Accademico: 2012 - 2013
Relatore: prof. Marcello Farina
Collocazione: i-14 020 0317
Consultazione: autorizzata
Pagine: 93

Abstract

La società multietnica e multiculturale d'oggi ha imposto ai cristiani una riflessione circa il loro essere cittadini in una società ormai ritenuta da molti post-moderna. Questo ha portato il cristiano a comprendere come, nella realtà plurale di oggi, serva una nuova spinta verso un impegno civile e politico in grado di testimoniare quella «differenza» che secondo Enzo Bianchi, caratterizzando la cristianità fin dall'origini, necessita di un continuo rinnovamento.
La tesi, pertanto, esamina, attraverso il prezioso lavoro di Enzo Bianchi, il rapporto del cristianesimo con la polis, ricercando, all'interno di un impegno politico e un confronto democratico, la possibilità di vivere la propria fede al “servizio degli altri”, contribuendo, attraverso il loro apporto e la costante ricerca di comunione con l'altro, all'edificazione di un mondo più a misura d'uomo.