Germania e Santa Sede

Le nunziature di Pacelli tra la Grande guerra e la Repubblica di Weimar

Emma Fattorini


Series: Monografie
Number: 18
Publisher: il Mulino
Place of publication: Bologna
Year: 1992
Pages: 422

Print

ISBN:978-88-15-03648-2

Book

I primi anni della nunziatura di Eugenio Pacelli in Germania coincidono con eventi cruciali della storia europea: la fine della guerra mondiale, la rivoluzione russa, il trattato di Versailles, la tormentata nascita della Repubblica di Weimar.
In questo libro essi vengono ripercorsi attraverso la testimonianza del giovane nunzio resa in minuziosi resoconti e puntuali valutazioni che egli riporta nelle relazioni - sinora inedite - che invia regolarmente al Segretario di Stato cardinal Gasparri. Ne esce un quadro illuminante delle posizioni politico-diplomatiche del Vaticano in quel periodo; innanzitutto il suo sostegno alla Germania, alla sua unità e centralità nel cuore dell’Europa, in quanto baluardo contro il bolscevismo e antidoto al laicismo massonico. La S. Sede interviene in suo favore nelle controversie ai confini occidentali e orientali e sostiene, attraverso il costante rapporto di Pacelli con i leaders del partito del Centro, l’adesione dei cattolici tedeschi al nuovo regime democratico. In cambio di questo sostegno al Reich, il nunzio preme per una rapida e vantaggiosa trattativa concordataria che porterà alla firma del concordato bavarese, modello ideale per successive intese.
Questo lavoro, infine, illumina alcuni caratteri finora inediti della personalità del futuro Pio XII. Pacelli stabilisce con il mondo germanico un profondo e intenso legame (che conoscerà anche momenti tragici: sarà infatti personalmente coinvolto nella breve rivoluzione bavarese); una sintonia che crescerà nel corso della sua lunga permanenza in Germania, e sarà destinata a pesare negli anni del suo pontificato.

Contents

Introduzione: Storia di una scrivania
1. La Santa Sede e la pace
2. La nunziatura di Monaco nella rivoluzione di novembre
3. I cattolici nella Repubblica di Weimar
4. Dopo Versailles. Le nuove vie diplomatiche
5. Il Concordato
6. Il nazionalismo polacco. Il plebiscito in Alta Slesia
7. L’occupazione della Ruhr
Appendice
Indice dei nomi

Authors

Emma Fattorini, ricercatrice presso il Dipartimento di studi storici dell’Università di Roma «La Sapienza», si occupa di storia dei movimenti religiosi. Ha pubblicato diversi saggi sul movimento cattolico in Italia e in Germania in età contemporanea e sulle analisi di Antonio Gramsci relative alla questione religiosa. Attualmente studia le forme di religiosità femminili, le devozioni e la pietà tra Otto e Novecento.

Keywords

  • Germania
  • Pio
  • Nunziature apostoliche
  • 1917-1924

Full text