Epistolario Clemente Rebora II

1929-1944 - La svolta rosminiana

Clemente Rebora | Carmelo Giovannini (ed)


Series: Series maior
Number: 10
Publisher: EDB Edizioni Dehoniane Bologna
Place of publication: Bologna
Year: 2007
Pages: 482

Print

Price: € 40.00
Buy 

Book

Il volume che il lettore si trova tra le mani costituisce il pezzo centrale della trilogia dell’Epistolario Clemente Rebora, frutto di una ricerca avviata nel 1995 nell’ambito del «Progetto Rosmini» ed ereditata poi dalla Fondazione Bruno Kessler – Scienze religiose (già ITC-isr). L’architettura dell’intera opera, tracciata secondo criteri strettamente cronologici, cui corrispondono però fasi dominanti della vicenda esistenziale del poeta, dello scrittore, del sacerdote, trova in questo secondo volume un momento cruciale nella scelta che Rebora matura e che lo porta ad avvicinarsi alla fede, alla pratica della vita cristiana e quindi alla decisione di entrare nell’ordine rosminiano. Lo sfondo è quello degli anni 1929-1944, animati da una corrispondenza epistolare che riflette itinerari interiori e svolgimenti di compiti che hanno tutti a che fare con la medesima matrice, ma si esprimono nella diversità dei linguaggi. Il Rebora che incontriamo qui è fortemente chino sulla sua vicenda interiore, consapevole che quanto gli sta accadendo dentro muove nel profondo i suoi sentimenti, le sue convinzioni, determinando alla fine scelte di vita ribaltate rispetto al passato. La sobrietà delle espressioni e talvolta la riduzione dello scritto a comunicazioni strettamente informative non devono trarre in inganno e far pensare a povertà o superficialità di espressione. A prevalere è piuttosto una sorta di pudore nel parlare di quei moti dell’anima che, infine, rendono il personaggio più vicino e più eloquente.

Contents

A. Autiero - Prefazione.
Nota all'edizione.
Epistolario 1929-1944.
Bibliografia.
Indici.

Authors

Carmelo Giovannini, padre rosminiano, ha frequentato da giovane chierico Clemente Rebora nelle comunità rosminiane di Rovereto e di Stresa. Dopo il conseguimento della laurea in lettere moderne presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano con una tesi su "L'ultimo Rebora", ha proseguito la ricerca di lettere, testimonianze e manoscritti inediti del poeta lombardo, curando numerose pubblicazioni tra cui Epistolario Clemente Rebora. Volume I: 1893-1928. L'anima del poeta (EDB, Bologna 2005).