Generazione e filiazione nell'epoca della tecnica

Marica Poletti


Series: Tesi CSSR
Number: 363

Thesis

Istituzione: FBK - ISR Corso Superiore di Scienze Religiose
(Facoltà Teologica del Triveneto)
Tipologia: Tesi di Laurea Magistrale in Scienze Religiose
Anno Accademico: 2015 - 2016
Relatore: prof.ssa Lucia Galvagni
Collocazione: i-14 020 0363
Consultazione: autorizzata
Pagine: 93

Abstract

Oggetto di questo elaborato è una riflessione sugli aspetti etici delle pratiche di fecondazione assistita di tipo eterologo. Dopo una descrizione delle tecniche di procreazione medicalmente assistita dal punto di vista scientifico e giuridico, vengono affrontati i temi dell'efficacia dei trattamenti, dei costi fisici e psicologici che queste tecniche comportano e dei vissuti di chi si trova a fare i conti con una difficoltà a generare. Nella seconda parte del lavoro vengono presentati alcuni approfondimenti etici quali l'influenza delle nuove tecnologie nelle decisioni procreative, la scelta fra adozione e fecondazione, la presenza di una pluralità di attori nella fecondazione eterologa, il ruolo del donatore e il punto di vista del concepito. Infine nell'ultimo capitolo lo sguardo si allarga a dinamiche nazionali e globali con una riflessione sul tema dell'allocazione delle risorse nei sistemi sanitari nazionali e sul mercato globale che si è formato attorno a queste nuove tecnologie.